Regolamento

1) Ogni atleta deve accettare incondizionatamente il seguente regolamento; l’etica del trail rimane per gli organizzatori un punto d’onore, non rispettare uno dei seguenti punti sarà imperdonabile e comporterà la squalifica dell’atleta.
2) Ogni atleta deve attenersi alle disposizioni del personale di gara presente sul percorso e nei ristori (distinguibile con maglia “staff”).
3) Tutti i partecipanti alle gare del Lario Mountain Running Cup dovranno avere rispetto nei confronti di chi incontreranno lungo i sentieri, siano essi volontari o residenti, delle regole e della natura ed essere solidali nei confronti di chi avesse bisogno.
4) Punti di controllo, punzonatura dei pettorali, ristori acqua e solidi e assistenza radio: vedere sezione “percorso” per entrambe le gare
5) Il presente regolamento verrà applicato indistintamente ed in egual modo a tutti gli atleti iscritti senza distinzione alcuna.
6) La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla corsa indicano la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche eventualmente apportate.
7) Ogni atleta esonera gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.
8) Il pettorale dovrà essere posizionato in una zona sempre visibile, durante tutta la corsa e dovrà essere punzonato prima della partenza.
9) Il limite massimo per il tempo di percorrenza della “MIT” è stabilito in 4 ore e mezzo , invece per il “VERTICAL LAGO DI COMO” è stabilito in 2 ore. (ogni atleta potrà comunque attendere le scope per farsi accompagnare al traguardo)
10) La gara si svolgerà con qualsiasi condizione metereologica. L’organizzazione per ragioni di sicurezza avrà la facoltà di cambiare il percorso, sospendere, ritardare la partenza o annullare la gara in ogni momento. Eventuali modifiche a servizi, luoghi o orari verranno riportati sul sito web.
11) In caso di abbandono o ritiro ogni atleta avrà l’obbligo di raggiungere il più vicino posto di controllo per il recupero da parte di addetti alla manifestazione. Nel caso in cui un atleta decida di ritirarsi fuori da zone prestabilite, sarà sua responsabilità raggiungere la zona predisposta al recupero oppure contattare la direzione di gara.
12) L’atleta che decide di partecipare alle gare del Lario Mountain Running Cup, autorizza l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini o filmati ritraenti la propria persona durante la partecipazione alla manifestazione, all’impiego di di tale materiale ai fini promozionali e/o pubblicitari realizzati su tutti i supporti.
13) I dati personali (obbligatori all’iscrizione alla gara) saranno trattati da soli organizzatori del Lario Mountain Running Cup in conformità al codice sulla privacy, con strumenti elettronici o cartacei utili alla realizzazione della manifestazione, alla redazione di classifiche, all’elenco dei partecipanti (con pubblicazione sul nostro sito web) per l’invio di materiale pubblicitario / informativo relativo all’evento.
14) Il cronometraggio sarà effettuato a cura del Team OTC
15) Potranno partecipare solo atleti in possesso di un certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica
16) Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 min. dall’arrivo dell’atleta con la consegna del pettorale ed una cauzione di 50,00 euro.
17) E’ previsto un numero massimo di partecipanti: Vertical Lago di Como : 200 e Moltrasio Imperial Trail : 300

 

EQUIPAGGIAMENTO PER ATLETI

Dotazione per ogni singolo atleta (materiale obbligatorio alla partenza):

I materiali sotto indicati sono da portare nello zaino obbligatoriamente anche se non necessari all’occorrenza;
i concorrenti che ne fossero sprovvisti alla partenza saranno automaticamente esclusi dalla gara

Materiale obbligatorio per MIT:
telefono cellulare
riserva acqua o Sali minerali o integratori 0.5 litro
giacca antivento (solo in caso di brutto tempo)
riserva alimentare (almeno due barrette energetiche sono considerate riserva alimentare)
documento d’identità

MATERIALE obbligatorio per VERTICAL LAGO DI COMO:
telefono cellulare
giacca antivento (solo in caso di brutto tempo)